ORTODONZIA LINGUALE SIDO 2014 Firenze

Un’intera giornata dedicata all’ortodonzia Invisibile  alla  Fortezza di San Giovanni Battista in occasione del congresso della Società Italiana di Ortodonzia. Ad aprire i lavori Dirk Wiechmann con la relazione dal titolo: La prossima generazione di apparecchi linguali completamente personalizzati CCLA. A seguire Matteo Beretta con : L’evoluzione della tecnica i-TTя il bracket autolegante non edgewise per il controllo dinamico del…

Comparison of adverse effects between lingual and labial orthodontic treatment. A systematic review.

Hu Long; Yang Zhou; Ujjwal Pyakurel; Lina Liao; Fan Jian; Junjie Xue; Niansong Ye; Xin Yang; Yan Wang; Wenli Lai (Angle Orthod. 2013 Nov; 83(6):1066-73). Parecchi studi hanno sostenuto che l’ortodonzia linguale può dare dei risultati sovrapponibili a quella vestibolare, tuttavia non era stata ancora eseguita una valutazione critica dell’affidabilità dell’evidenza scientifica in merito alle differenze tra…

A comparative assessment of forces and moments generated by lingual and conventional brackets

Iosif Sifakakis , Nikolaos Pandis  Margarita Makou, Christos Katsaros, Theodore Eliades and Christoph Bourauel, Eur J of Orthod. 2013 Feb;35(1): 82-86 I principi biomeccanici in ortodonzia linguale e vestibolare sono abbastanza diversi. La ridotta distanza interbracket aumenta la rigidità del filo che genera forze maggiori e meno costanti nel tempo, rendendo difficile la precisa applicazione…

STUDY CLUB AIOL

Cari Colleghi il giorno 21 marzo a Ferrara, in via Montebello 31 a partire dalle ore 18:00 si svolgerà lo STUDY CLUB AIOL L’evento è aperto a tutti! Ricordiamo che ai soci è riservata la possibilità di assistere in diretta streaming all’evento tramite un link che invieremo via mail alle 17:30 del giorno stesso. Il link sarà  accessibile…

WSLO 2013 a Parigi

Il congresso WSLO a Parigi si e’ concluso nel migliore dei modi. Sono stati 3 giorni interessantissimi di relazioni e di presentazione delle innovazioni in tecnica linguale. Il presidente mondiale, Professor Scuzzo ci ha resi  partecipi dell’introduzione dei nuovi brackets STb Self ligating, insieme al Professor Takemoto. Interessantissime anche le relazioni del dott. Fillion sull’approccio…