Traitement en technique linguale d’un cas de béance antérieure

Ricardo GALLARDO (Orthod Fr 2015;86:151–160 )   In questo case report viene presentato il trattamento di una classe II scheletrica e dentale iperdivergente con un morso aperto anteriore. Secondo gli autori la difficoltà principale nell’affrontare questo caso è stata il controllo del torque degli incisivi, aspetto critico della biomeccanica linguale. La paziente era un’adulta che…

Lingual Orthodontics as an Aesthetic Resource in the Preparation of Orthodontic / Surgical Treatment

By Silvana Allegrini Kairalla; Aluísio Galiano; Luiz Renato Paranhos (Int J Orthod Milwaukee. 2014 Summer;25(2):31-5.)   In questo articolo viene presentato il caso clinico di una donna in classe II iperdivergente che lamentava un severo dolore all’articolazione temporomandibolare di entrambi i lati. La paziente era già stata sottoposta ad un trattamento ortodontico in età adolescenziale…

Class II malocclusion with complex problems treated with a novel combination of lingual orthodontic appliances and lingual arches

Takeshi Yanagita, Masahiro Nakamura, Noriaki Kawanabe, and Takashi Yamashiro (AMJODO July 2014  Vol 146  Issue 1)   Questo case report descrive un metodo che permette di controllare i problemi orizzontali combinando apparecchiature e archi linguali. La paziente, di 25 anni, aveva una malocclusione dentale e scheletrica di Classe II da retrusione mandibolare con un morso…