Midline Correction with Miniscrew Anchorage and Lingual Appliances

SUK-HYUN YOUN (JCO/MAY 2006 VOLUME XL NUMBER 5) La correzione della linea mediana è una delle considerazioni più importanti nel trattamento ortodontico ma può essere difficile da ottenere per via delle diverse richieste di ancoraggio. Gli elastici interarcata, ad esempio, possono causare effetti indesiderati come il cant del piano occlusale e la perdita di torque…

Use of Palatal Miniscrew Anchorage and Lingual Multi-Bracket Appliances to Enhance Efficiency of Molar Scissors-Bite Correction

Nagato Tamamura; Shingo Kuroda; Yasuyo Sugawara; Teruko Takano-Yamamoto; Takashi Yamashiro (Angle Orthodontist, Vol 79, No 3, 2009)   Questo case report mostra la correzione di uno scissor bite molare con l’uso combinato di una minivite palatale e un apparecchio linguale con un bite plane. La paziente aveva 17 anni e presentava un profilo biprotruso e…

Correction of Lip Protrusion with Lingual Brackets and Palatal Anchorage

JANGHOON AHN, YOUNGJU PARK, RYOON-KI HONG, SOOJIN KIM (JCO/OCTOBER 2013) L’ancoraggio assoluto su miniviti riveste un ruolo importante nel trattamento della protrusione labiale, soprattutto in ortodonzia linguale; tuttavia occorre sottolineare che il posizionamento dei TADs buccalmente o lingualmente presenta alcuni svantaggi che possono essere superati scegliendo come sito di inserzione il palato. In questo articolo…

Antero-posterior lingual sliding retraction system for orthodontic correction of hyperdivergent Class II protrusion

Soon-Yong Kwon, Hyo-Won Ahn, Seong-Hun Kim, Young-Guk Park, Kyu-Rhim Chung, Cheol-Ho Paik and Gerald Nelson   Questo report presenta un sistema di retrazione bondato lingualmente (Kinematics of lingual Bar on Non-Paralleling Technique, KILBON) che consente un controllo verticale dei denti anteriori e posteriori, adatto per i pazienti iperdivergenti di Classe II. Il sistema KILBON è…

Protocols for Combining the Beneslider with Lingual Appliances in Class II Treatment

BENEDICT WILMES, JULIA NEUSCHULZ,  MITRA SAFFAR, BERT BRAUMANN, DIETER DRESCHER. (JCO/DECEMBER 2014) Questo articolo è un case report che propone la combinazione dell’apparecchio ortodontico linguale con il Beneslider, ovvero un dispositivo distalizzante ancorato mediante abutment intercambiabili a una o due coppie di mini impianti nel palato anteriore; se usato con i brackets linguali, il Beneslider…

Class II malocclusion with complex problems treated with a novel combination of lingual orthodontic appliances and lingual arches

Takeshi Yanagita, Masahiro Nakamura, Noriaki Kawanabe, and Takashi Yamashiro (AMJODO July 2014  Vol 146  Issue 1)   Questo case report descrive un metodo che permette di controllare i problemi orizzontali combinando apparecchiature e archi linguali. La paziente, di 25 anni, aveva una malocclusione dentale e scheletrica di Classe II da retrusione mandibolare con un morso…